21 agosto 2009

categoria: Storie di animali

pubblicato da: Redazione PetPassion

Nel cuore di Manhattan si estende per circa sei ettari un parco noto tra i newyorkesi e non solo per essere il luogo più “pet friendly” di tutta la Grande Mela. Si tratta del parco Carl Schurz – intitolato allo statista, senatore, soldato e giornalista tedesco, di Colonia, emigrato negli Usa nel 1853, e scomparso […]

Nel cuore di Manhattan si estende per circa sei ettari un parco noto tra i newyorkesi e non solo per essere il luogo più “pet friendly” di tutta la Grande Mela. Si tratta del parco Carl Schurz – intitolato allo statista, senatore, soldato e giornalista tedesco, di Colonia, emigrato negli Usa nel 1853, e scomparso nel 1906 – ed è una grande oasi di verde situata nell’elegante Upper East Side, dall’84ª alla 90ª strada, tra l’East End Avenue e l’East River con gran vista sul fiume; al centro una statua di Peter Pan e ben due distinti settori interamente riservati ai cani, entrambi gremiti di bipedi e quadrupedi durante weekend. Quest’estate il Carl Schurz è la sede di uno specialissimo evento mondano: il «Sunset Film Festival», festival cinematografico rigorosamente a tema: solo pellicole i cui protagonisti assoluti siano i cani.

«Portate i vostri cani al cinema, all’aperto, a vedere i loro beniamini sul grande schermo; con popcorn gratis per tutti gli spettatori»: è l’invito che gli organizzatori lanciano ai newyorchesi. Il debutto è avvenuto il 4 agosto con Campioni di Razza, la divertente commedia di Christopher Guest sul concorso canino Mayflower Dog Show, di Filadelfia. Sono seguiti Beverly Hills Chihuahua e due sere fa il classico cartone disneyano Lilly e il Vagabondo, ha fatto il pienone. Non mancano gli sponsor: Calling All Pets (un negozietto del quartiere), un benefattore anonimo, e l’Hotel Franklin. «Per noi questo è l’anno dell’amico cane – spiega uno degli organizzatori -. Con questa rassegna vogliamo celebrare le due zone del parco dedicate al migliore amico dell’uomo».

Il resto dell’America non vuole essere da meno. A Oakland, in California, un’iniziativa simile si è tenuta all’Uptown Body & Fender; mentre questa settimana è in programma «Mutt & Movie Night» al Fred P. Hall Amphitheater di Palatine, un sobborgo di Chicago: ingresso gratuito, picnic, e un classico, Lilly e il Vagabondo. Cani ammessi nell’anfiteatro, naturalmente, ma stavolta tenuti al guinzaglio.

Ed ecco un saggio di grande prestazione attoriale canina!