gatta-abbraccia-cucciolo

I gatti sognano: video di mamma gatta che abbraccia il gattino

by • 11 maggio 2013 • Curiosità animaliComments (4)5828

Anche i gatti possono fare sogni e provare amore e affetto, con un comportamento felino davvero simile a quello umano. In particolare un video dolcissimo sta facendo impazzire il web: un micino si agita nel sonno e viene teneramente abbracciato dalla sua mamma gatta, che così lo tranquillizza e lo rassicura.

Ma è davvero così, i gatti hanno questi comportamenti “umani”, oppure è solo la nostra fantasia?
La verità è che i gatti, grandi e piccoli, sognano proprio come noi. Magari quel piccolo non ha gli incubi, ma sogna di inseguire una farfalla o giocare con la mamma e muove le zampine di conseguenza…

La scienza ha misurato le onde cerebrali dei gatti mentre dormono e ha confermato che hanno una fase REM, ossia quella del sogno. Le zampe, quindi, sono mosse proprio dal sogno: anche i gatti, come noi umani, hanno muscoli a movimento “istintivo”, che si attivano con la serotonina. Durante il sonno REM il corpo non produce serotonina, ma le zampe e i baffi del gatto restano sempre attivi: per questo il micino è tutto rilassato, fatta eccezione per le zampine, influenzate dal sogno.

Anche mamma gatto sta realmente abbracciando il suo piccolo: come ogni mamma ha una fase di innamoramento per i suoi piccoli, dovuta all’ossitocina, che crea i legami affettivi, anche tra gli uomini, ed è responsabile dell’affetto e dell’amore. Lei in realtà non sta dormendo profondamente, sente i movimenti del micino, ne è anche parzialmente disturbata, e quando gli stende sopra l’altra zampa capisce che è il suo piccolo, stringendolo a se di conseguenza. Quindi, di fatto, è proprio un abbraccio.

Pin It

Articoli correlati

4 Responses to I gatti sognano: video di mamma gatta che abbraccia il gattino

  1. Laura scrive:

    Una mamma è sempre una mamma.
    E i cuccioli sono sempre meravigliosi, di qualsiasi razza siano, umani o pelosi.
    Allevo mici i quali raggiungono la loro nuova famiglia dopo i 3 mesi e “come dico io” “rubo” i 3 mesi più belli.
    Tutte le volte rimango affascinata come madre natura faccia tutto così perfetto. In tre mesi da “esserino” assolutamente dipendente diventa un micio giocherellone e pieno di vita, un tornado.
    E’ una gioia indescrivibile. E quando ognuno di loro lascia la mia casa, …………….

  2. garbarimarco scrive:

    che dire dei gatti!! animali meravigliosi!!! io ho 5 gatti chi ne ha di piu’ me lo faccia sapere!! ciao gattofiliii!!!

  3. stefano lacalamita scrive:

    è proprio stupendo ; ci definiamo tanto intelligenti, ma dagli animali possiamo solo imparare…….

  4. Silvia scrive:

    Come non dire che… La mamma è sempre la mamma!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>