25 ottobre 2017

pubblicato da: Redazione PetPassion

Ottobre 2017: si avvicina anche quest’anno l’allarme per i gatti neri. Discriminazione legata a superstizioni, ignoranza e antiche credenze popolari, che in particolare ad Halloween diventano addirittura pericolose per questi felini. Ecco come difenderli… Gatti neri e superstizione Ancora oggi in Italia il problema della superstizione legata gatto nero si tramanda nell’immaginario collettivo, e ogni […]

Ottobre 2017: si avvicina anche quest’anno l’allarme per i gatti neri. Discriminazione legata a superstizioni, ignoranza e antiche credenze popolari, che in particolare ad Halloween diventano addirittura pericolose per questi felini. Ecco come difenderli

Gatti neri e superstizione

Ancora oggi in Italia il problema della superstizione legata gatto nero si tramanda nell’immaginario collettivo, e ogni anno sono diverse decine di migliaia i gatti neri che muoiono proprio vittime di queste stupide superstizioni. Secondo le stime del centro studi di AIDAA, ogni giorno almeno 15 milioni di italiani fanno gli scongiuri e toccano amuleti alla sola vista del gatto nero. Milioni di automobilisti e pedoni, invece, si fermano lasciando passare il gatto nero proprio perché ritengono che la giornata sia rovinata se si incontra un gatto nero che attraversa la strada. O, ancor peggio, premono l’acceleratore per uccidere il gatto prima che raggiunga l’altro lato della strada!

Gatto NeroGatti neri, riti satanici e messe nere

Un pericolo ancora maggiore per i gatti neri è rappresentato dai riti satanici. Tra le località a maggiore rischio messe nere, ci sarebbero alcune zone del Piemonte, della Lombardia, della Liguria, dell’Emilia Romagna, del Veneto e del Lazio. Secondo Croce (di AIDAA) “la zona di Mirandola è da considerare tra quelle a maggior rischio messa nera in quanto si tratta della punta sud est del pentacolo dei satanisti di rito layeriano”.
Questi rituali, che hanno origine nel Medioevo, trovano ancora oggi seguaci e adepti che, per praticarle, si riuniscono in luoghi isolati in particolari periodi dell’anno (come la notte di Halloween e dell’equinozio di primavera) e sacrificano bestiole innocenti perseguitate da assurde superstizioni, come i gatti neri (o quelli completamente bianchi).

CONSIGLIO: come proteggere i gatti neri

Per proteggere i nostri amici dall’ignoranza e dai pericoli della notte di Halloween, non resta che tenerli in casa, almeno fino al 2 novembre, evitando che escano in giardino o in strada. Anche le adozioni sono sconsigliate in questo periodo: se c’è una cucciolata da far adottare, conviene attendere qualche giorno, per evitare che vengano “adottati” da malintenzionati.

gatto neroSai che esiste una festa dedicata proprio al gatto nero?

La festa dedicata al felino dal manto nero, così famoso per bellezza e mistero, si tiene ogni anno il 17 novembre…

» Leggi di più sulla festa del gatto nero

 

UNISCITI AL GRUPPO!
Superstizioni e infondate credenze popolari si combattono con la cultura e il dialogo. Aiutaci a combattere il maltrattamento di questi animali: vieni a discuterne nel gruppo degli adorabili gatti neri e raccontaci le tue esperienze con queste magnifiche creature. Ti aspettiamo!

gruppo-gatti-neri

 

CREDITS:
Foto in copertina: Shutterstock
Approfondimento Festa del gatto nero: Purina® PetMagazine