10 novembre 2018

pubblicato da: Redazione PetPassion

Quali sono le caratteristiche, il tipo di alimentazione, la gestione ideale e le cose da sapere sul coniglio ariete? Scopriamolo insieme. Le sue lunghissime orecchie ricordano le corna dell’ariete e sono proprio queste a conferirgli quell’aria così irresistibilmente tenera, tanto da aver reso il coniglio ariete uno degli animali domestici più amati e desiderati.   […]

Quali sono le caratteristiche, il tipo di alimentazione, la gestione ideale e le cose da sapere sul coniglio ariete? Scopriamolo insieme.

Le sue lunghissime orecchie ricordano le corna dell’ariete e sono proprio queste a conferirgli quell’aria così irresistibilmente tenera, tanto da aver reso il coniglio ariete uno degli animali domestici più amati e desiderati.

 

L’alimentazione e la cura

Il coniglio Ariete è un animaletto dolcissimo e molto delicato. La sua tana e la sua alimentazione devono essere quindi curate nel modo migliore per garantirgli benessere ed un ambiente ospitale, adatto alle sue particolari esigenze.

coniglio-ariete-cura-nutrizione

Le caratteristiche fisiche

Per i puristi, appartengono alla varietà “ariete” quei conigli che hanno orecchie cadenti ai lati della testa, che non possono essere mosse dal coniglio stesso. La loro lunghezza non viene misurata dalla punta alla base, ma dalla punta di un orecchio alla punta dell’altro.

Le quattro dimensioni del coniglio ariete

  1. Ariete italiano (gigante): può superare i cinque chili e mezzo di peso ed è caratterizzato da un corpo decisamente massiccio, naso convesso, testa larga e pelo folto.
  2. Ariete medio: fu la prima razza di coniglio ad essere esibita in un’esposizione, all’inizio dell’Ottocento, ha una struttura corporea snella e fine, pesa al massimo cinque chili ed è quello che in proporzione ha le orecchie più lunghe.
  3. Ariete piccolo: selezionato negli Stati Uniti e riconosciuto ufficialmente nel 1974, pesa poco più di tre chili.
  4. Ariete nano: è nato in Olanda sei anni più tardi dell’ariete piccolo, grazie a una serie di incroci tra arieti francesi, inglesi e conigli nani. Pesa al massimo un chilo e mezzo, le sue orecchie non arrivano mai fino a terra e, a volte, una delle due viene temporaneamente tenuta diritta.

Le caratteristiche comportamentali del coniglio ariete

A differenza di cani e gatti, non ci sono grosse variazioni caratteriali e comportamentali tra le varie razze di conigli, anche perchè maggior parte di quelli da compagnia derivano da incroci.

coniglio ariete

 

 

 

Foto di copertina: nady69