4 febbraio 2019

categoria: Gatti di razza, Slider

pubblicato da: PetPassion Redazione

Il gatto rugginoso, il felino più piccolo al mondo.

A dispetto delle sue piccole misure, il gatto rugginoso è un felino molto astuto e agile, capace di vivere nella foresta da vero predatore.

 

Esistono molte razze di gatti, ma nessuna può competere con questa in quanto a dimensioni: il gatto rugginoso è infatti il felino più piccolo del mondo. Non per questo però si deve pensare che sia un animale remissivo e debole, anzi tutt’altro: si tratta di un felino selvatico molto veloce e astuto, si potrebbe dire una versione “mini” del suo cugino leone. Ecco alcune sue caratteristiche.

Alimentazione e habitat del gatto più piccolo del mondo

Il gatto rugginoso vive solo in India e nello Sri Lanka, nelle foreste di bambu e negli habitat secchi, arrivando fino alle piantagioni di the. Si tratta di un gatto selvatico, pertanto è impossibile farlo vivere in casa, tentando di addomesticarlo. I suoi rifugi preferiti sono piuttosto le caverne o comunque dei pertugi ricavati nelle rocce. Viste le sue ridotte dimensioni, predilige le prede piccole, anche se, data la sua natura di cacciatore, non si lascia spaventare da mammiferi più grossi. Il cibo adatto al gatto selvatico è prevalentemente carnivoro, pertanto nella foresta il gatto rugginoso non fa fatica a procurarselo.

 

Aspetto fisico e temperamento del gatto rugginoso

Il gatto rugginoso ha una lunghezza che va tra i 35 e i 48 cm, mentre un gatto di dimensioni standard è lungo tra i 46 e i 50 cm, ma è il peso a lasciare senza parole: questo felino selvatico infatti pesa poco più di un kilo ed è alto poco meno di 20 cm. Date le sue piccole dimensioni, si potrebbe pensare che sia perfetto come animale domestico, eppure questo felino è abituato a vivere in ambienti aperti e selvaggi e non saprebbe mai adattarsi alla vita urbana.

Il manto è corto e sfumato, va dal marrone al grigio, con striature di color ruggine. Le zampe sono abbastanza corte, mentre la coda è lunga e sinuosa, la testa è arrotondata e le orecchie ben affilate; gli occhi sono la parte del corpo più importante, in quanto è stato dimostrato che questi felini hanno una vista di ben sei volte superiore all’uomo, così da avvistare le loro prede anche a notevole distanza.

A dispetto della sua natura selvatica, il gatto rugginoso ha un temperamento tranquillo e mansueto, dorme per la gran parte della giornata ma è molto attivo nelle ore notturne, quando prepara agguati per le sue povere prede. Ama arrampicarsi e fare grandi salti, aiutato anche dalla leggerezza del suo fisico che lo rende molto agile nei movimenti.

 

Conoscere tutto sui gatti: le principali cose da sapere

Con i gatti non si smette mai di imparare: sono creature piene di risorse caratteriali e fisiche e vivere con loro è una continua scoperta. Se da una parte è inutile illudersi di poter sapere tutto di questi antichi felini, è anche vero che chi aspira ad arricchire la famiglia con un micio domestico dovrebbe almeno sapere che…

>> Leggi l’approfondimento   

 

Foto: Shutterstock

Approfondimento: Gourmet Gatto