15 maggio 2019

pubblicato da: PetPassion Redazione

Giochi per tenere il cane impegnato e consolidare il legame

Ad ogni cane il suo gioco: come passare il tempo divertendosi a giocare con il proprio cane

 

Avere un cane non significa solo prendersi cura di lui dal punto di vista fisico: vuol dire, anche, fare di tutto per contribuire a rendere la sua vita felice. Come? Il gioco è uno degli elementi più importanti poiché favorisce la socializzazione del cane con gli esseri umani e aiuta a instaurare un rapporto di maggiore complicità con i proprietari, in tutte le fasi di vita dell’animale.

Ci sono tanti giochi che si possono fare con il proprio cane, da quelli fai da te fino agli esercizi per la memoria che possono aiutare il cane più anziano. Vediamo insieme 4 tipologie di gioco da fare insieme al cane!

 

Giochi educativi per cani

Tra i vari tipi di gioco educativo che si possono fare insieme al proprio cane, ci sono i giochi di fiuto. I cani, si sa, hanno un olfatto straordinario, che può subire cambiamenti legati all’anzianità. I recettori olfattivi presenti sul naso del cane – che sono milioni – servono a stimolare le sue capacità cognitive.

I giochi di ricerca olfattivi si possono fare tranquillamente in casa. Il meccanismo è molto semplice: basterà far annusare un oggetto al proprio cane, nasconderlo e poi dargli il comando “Cerca”. Un’alternativa può essere invece quella di disseminare del cibo per casa e fare in modo che il cane lo cerchi in modo tale da permettergli anche di rilassarsi. Ovviamente, questa tipologia di gioco può essere svolta anche all’esterno.

 

Giochi da fare con il cane in giardino

In giardino si può fare praticamente qualsiasi gioco: l’importante è che il cane abbia tutto lo spazio a disposizione per poter scorrazzare liberamente e godere un po’ dell’aria fresca. Un gioco semplice che si può fare in giardino è quello del tira e molla.

Sarà molto divertente e aiuterà il cane ad allenare i suoi riflessi e la sua attenzione. Basterà scegliere un gioco che gli piace, morbido al contatto con i denti, lasciarlo giocare un po’ per poi toglierlo alla prima occasione. L’animale lo rivorrà sicuramente: inizierà così un simpaticissimo tira e molla.

 

Costruire in casa giochi per cani

I giochi fai da te sono sempre una buona idea. Fra questi, un gioco da costruire in casa in modo semplice e veloce prevede l’utilizzo di uno scatolone rigido, grande abbastanza per le dimensioni dell’animale, pulito. Per far sì che il cane ci giochi si può:

  • mettere del cibo all’interno e aspettare che lo trovi;
  • fargli vedere uno dei suoi giochini preferiti e poi nasconderlo nella scatola per farglielo cercare;
  • nascondere i giochi che erano dello scatolone in altri punti della casa per far continuare il gioco.

 

Musica per cani

Il gioco dovrebbe avere la funzione di far rilassare il cane. a questo proposito, sono in molti a consigliare la musicoterapia per favorire il rilassamento dell’animale. A questo proposito, non bisogna essere DJ internazionali per scegliere della buona musica. Basterà che sia rilassante!

Bonus track: esistono anche delle canzoni per cani, che comprendono ululati e suoni di altri animali, pensate appositamente per stimolare il cervello dell’animale.

 

Come mantenere il tuo cane nel suo peso forma

Come capire se il tuo cane è nel suo peso forma, come riconoscere la sua linea ideale e come mantenerlo sempre così bello e in salute. Ecco tutti i segnali e i consigli su alimentazione e movimento.

>> Scopri di più

 

Approfondimento: Purina Friskies