gatti cartoni animato

I 5 gatti più amati dei cartoni animati

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

18 giugno 2018

categoria: Libri e Film, Slider

pubblicato da: Redazione PetPassion

Alla scoperta dei gatti dei cartoni animati più simpatici e romantici!

I gatti dei cartoni animati sono ricordano comportamenti e atteggiamenti dei nostri mici di casa. Forse è per questo che sono diventati così famosi e amati da grandi e piccini. Ecco quali sono i 5 gatti più conosciuti nel mondo dei cartoon.

 

I gatti sono fra gli animali più rappresentati nel mondo dei cartoni animati. Ironici, imprevedibili, distratti o astuti, nell’universo di fantasia dei cartoon i mici assumono caratteristiche molto simili a quelle che hanno nella realtà. La complessità di temperamento dei felini li rende, quindi, dei personaggi perfetti per qualsiasi storia. Ecco quali sono i gatti dei cartoni animati più conosciuti e amati di sempre.

 

I gatti più simpatici dei cartoni animati

Nella lista dei gatti simpatici dei cartoni animati rientra senza dubbio Gatto Silvestro, noto per la sua ossessione verso il canarino Titti. Il micione nero con il ventre bianco e il grosso naso rosso venne creato nel 1945 dall’animatore Friz Freleng. Le disavventure che capitano a Gatto Silvestro durante gli inseguimenti di Titti e il suo marcato difetto di pronuncia della ‘s’ lo rendono uno dei gatti più divertenti dei cartoni animati.

L’essere stralunato e i sorrisi allucinati sono invece caratteristiche dello Stregatto, il gatto di “Alice nel Paese delle Meraviglie”. Apparso per la prima volta nel 1865 nell’omonimo romanzo, lo Stregatto è frutto della fantasia di Lewis Caroll. Il gatto invisibile è un personaggio scaltro e astuto, il cui manto rosa e viola lo rende però, allo stesso tempo, buffo.

Fra i gatti dei cartoni animati più simpatici non si può poi non citare il Gatto con gli stivali, così come compare in “Shrek”. Le caratteristiche che lo rendono amato dal pubblico di grandi e piccini sono l’inconfondibile accento spagnolo e la forte somiglianza con Zorro, oltre che gli occhioni pieni di tenerezza.

 

Cartoni animati, i gatti dall’animo romantico

Romeo degli “Aristogatti” e Zorba de “La gabbianella e il gatto” sono invece, nel mondo dei cartoon, due mici dal cuore tenero. “Er mejo der Colosseo” – così ama definirsi Romeo nel cartone animato – è un amichevole gatto di strada romano, che diventa una figura paterna per i micini di Duchessa e si innamora di lei. Zorba, invece, è il premuroso gatto nero che si prende amorevolmente cura della gabbianella Fortunata a cui, nonostante le umiliazioni degli altri gatti, insegnerà a volare.

 

 Gatti famosi dei cartoni animati, ecco i più amati

Questi sono solo alcuni dei gatti dei cartoni animati più amati e conosciuti. Ne esistono però tanti altri…

>> Leggi l’approfondimento

 

 

CREDITS:

Immagine di copertina: The Walt Disney company

Approfondimento: Purina GOURMET®