amori-primavera-cane-gatto

Cane e gatto: amori di primavera

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

26 marzo 2017

pubblicato da: Redazione PetPassion

In cani e gatti, la primavera porta un aumento dell’istinto all’accoppiamento e i primi caldi influiscono anche su umore e comportamento. La bella  stagione inizia con la primavera e l’aumento delle temperature, che finalmente segnano la fine dell’inverno. I cani e i gatti sono molto sensibili ai cambi di clima e quindi l’arrivo dei primi […]

In cani e gatti, la primavera porta un aumento dell’istinto all’accoppiamento e i primi caldi influiscono anche su umore e comportamento.

La bella  stagione inizia con la primavera e l’aumento delle temperature, che finalmente segnano la fine dell’inverno. I cani e i gatti sono molto sensibili ai cambi di clima e quindi l’arrivo dei primi caldi può comportare un maggiore desiderio di stare all’aria aperta e alla luce e una maggiore propensione o desiderio di accoppiamento dei gatti.

Arriva la Primavera // Comportamento e accoppiamento dei cani.

cani non sono da meno: i cani maschi in primavera diventano più aggressivi tra loro, marcano il territorio, se riescono fuggono e perdono appetito. Invece le cagnoline femmine entrano in estro e inizialmente rifiutano gli spasimanti, si fanno litigiose, e poi, una volta scelto il partner, si concedono all’accoppiamento. A differenza del gatto, che può andare in calore più volte durante la stessa stagione, teniamo conto che il cane è un animale mono estrale, ossia ha un solo periodo estrale per ogni stagione riproduttiva e in genere va in calore due volte l’anno.

Arriva la Primavera // Comportamento e accoppiamento dei gatti.

Il comportamento dei gatti in primavera varia a seconda che si tratti dei gattini abituati a stare all’aperto oppure dei mici di casa, che passano la loro vita tra le confortevoli mura domestiche e, al massimo, il balcone o terrazzo. Allo stesso modo il loro comportamento e desiderio di accoppiamento può essere variabile.

A differenza dei gatti sterilizzati, i gatti, soprattutto quelli abituati a stare all’aperto, in primavera desiderano maggiore libertà, diventano più nervosi. Spesso i gatti maschi smettono di mangiare, si lamentano in continuazione, vogliono uscire a tutti i costi e tentano di scappare, con gravi pericoli se finiscono su strade trafficate. Il motivo di questo desiderio di fuga sta nel fatto che il periodo fertile dei gatti è influenzato dalla luce, quindi in natura il desiderio di accoppiamento del gatto è più forte con l’inizio della primavera. Ovviamente anche i gatti che vivono in casa possono “andare in calore” in qualsiasi periodo dell’anno, a causa della presenza costante della luce.

cibo-gatti-sterilizzati

Il consiglio dei veterinari

Innanzitutto in primavera è opportuno effettuare una visita di controllo dal veterinario, per valutare lo stato di salute generale del vostro cane o gatto. Riguardo al “cattivo umore” degli animali, legato al desiderio di accoppiamento, bisogna dotarsi di pazienza, accettando senza troppi rimproveri il loro nervosismo. Alcuni proprietari ricorrono alla sterilizzazione sia per i cani che per i gatti, proprio per evitare gravidanze indesiderate. In questo caso è molto importante curare l’alimentazione dei gatti sterilizzati* con cibo adatto alle loro esigenze nutrizionali.

 

CREDITS:
Foto di copertina: Shutterstock
Approfondimento a PURINA ONE