avere due cani

Adottare due cani, consigli utili

  • Love

  • Mi piace

  • Sigh

  • Grrrr

20 luglio 2020

pubblicato da: PetPassion Redazione

Cosa devi sapere se adotti due cani.

Scegliere di adottare e accogliere in famiglia due cani nello stesso momento, adulti o cuccioli che siano, è sicuramente una sfida. Ecco alcuni consigli per affrontare al meglio questa novità.

I cani sono compagni di vita capaci di rendere ogni momento indimenticabile e di riempire le giornate di amore. Questo, però, non significa che la convivenza non sia impegnativa, ancora di più se si parla di scegliere di vivere con due cani! Se hai deciso di accogliere tra le mura di casa due cuccioli o due esemplari adulti, magari anche fratelli, devi innanzitutto sapere che tutti i cani sono diversi tra loro. Ogni esemplare ha peculiarità e carattere unico e specifico. Quindi, dovrai prestare particolarmente attenzione alle esigenze, fisiologiche ed emotive di entrambi, imparando a conoscerli e a farti conoscere.

Vedendo due esemplari particolarmente affiatati in una cucciolata, o due fratellini in cerca di casa, può nascere la volontà di non separarli, ma è giusto essere correttamente preparati prima di fare questo grande passo. Prima di procedere con l’adozione, però, è importante porsi alcune importanti domande. 

  • Ho mai vissuto con un cane e sono consapevole di cosa comporta questa decisione?
  • Ho abbastanza tempo a disposizione da dedicare a due amici a quattro zampe?
  • La mia casa è adatta ad ospitare due cani? Se si, di quale taglia?
  • Posso prendermi cura, economicamente e materialmente, di due cani?

 

 

Come far socializzare e convivere due cani

  • Per accogliere i cani in casa è necessario attrezzarsi per tempo, così da permettere loro di avere a disposizione tutto il necessario per affrontare la vita quotidiana. Ricorda quindi che se scegli di vivere con due cani dovrai garantire loro ciotole differenti, due cucce, due pettorine, due guinzagli…
  • Anche gli spazi sono importanti. I due cani devono poter disporre di luoghi in cui isolarsi e riposarsi, zone di comfort che non includano necessariamente l’altro esemplare: questo eviterà che si creino tensioni tra i due cani.
  • Nell’arco della giornata è importante non far vivere costantemente insieme i pet. Giocaci anche separatamente così da poter avere la loro attenzione e riuscire a educarli correttamente.
  • Anche il momento della passeggiata deve essere gestito con attenzione. Se noti che i cani non vanno d’accordo e tendono a comportarsi in modo indisciplinato, è importante separare le uscite, e prevedere passeggiate doppie.
  • Impara a conoscere i tuoi cani e a distinguere la loro indole e il loro carattere: se uno è particolarmente timido e calmo e l’altro attivo ed energico, o se entrambi non hanno ancora avuto modo di imparare correttamente la condotta, il consiglio è quello di portarli fuori separatamente, almeno inizialmente, così da dedicare il giusto tempo a entrambi.
  • Se stai pensando di scegliere un guinzaglio doppio, assicurati prima che i due cani abbiano correttamente appreso il giusto comportamento da tenere durante la passeggiata. Considera, ad ogni modo, che i cani impiegheranno qualche tempo per abituarsi.

 

Imparare a conoscere i cani è fondamentale, ma come affrontare l’arrivo di uno o più amici a quattro zampe quando in casa è presente anche un bambino? Cani e bambini devono capire come rispettarsi e come interagire tra di loro.

Scopri le regole per la corretta convivenza tra bambini e cani!

 

Foto: iStock

Approfondimento: Purina